Biblioteca fantasma: “Splendori e miserie delle cortigiane”, di Honoré de Balzac

Nel panorama ormai saturo di produzioni letterarie, cerco, nel mio piccolo, di proporre opere contemporanee originali, oppure di suggerire produzioni passate alla storia e che meritano di far parte della libreria di ognuno di noi. È quest’ultimo il caso di “Splendori e miserie delle cortigiane”, composizione immortale di Honoré de Balzac e che di certo … Continua a leggere Biblioteca fantasma: “Splendori e miserie delle cortigiane”, di Honoré de Balzac

Biblioteca fantasma: “Il Maestro e Margherita”, di Michail Bulgakov

Quello di cui mi accingo a parlare è un autentico esempio di letteratura; un’opera che tutti, in particolare chi aspiri a scrivere, dovrebbero leggere almeno una volta. “Il Maestro e Margherita”, di Michail Bulgakov, è un capolavoro sia sotto l’aspetto della trama che nella sua esposizione: una narrazione che scorre fluidamente tanto nei momenti più … Continua a leggere Biblioteca fantasma: “Il Maestro e Margherita”, di Michail Bulgakov

Biblioteca Fantasma: “La città delle streghe”, di Luca Buggio

Ambientare un romanzo in epoche storiche ben definite è un’impresa sempre ardua e meritevole di lodi, qualora sia realizzata con successo. È il caso di “La città delle streghe”, romanzo di Luca Buggio, edito da La Corte e dalla collocazione di genere forse non semplice, per via delle buone commistioni che lo caratterizzano. L’autore, difatti, … Continua a leggere Biblioteca Fantasma: “La città delle streghe”, di Luca Buggio

Biblioteca fantasma: “Carnacki, Il Cacciatore di Fantasmi”, di William Hope Hodgson

Quelle dell’investigatore del paranormale Carnacki sono forse tra le più interessanti produzioni letterarie di genere disponibili, e s’inseriscono senza sforzi nelle fila dei grandi classici di orrore gotico, al pari delle opere di Lovecraft e di Poe. E proprio Lovecraft ne esprimeva un certo apprezzamento, tant’è che si notano molteplici similitudini stilistiche, sia per quanto … Continua a leggere Biblioteca fantasma: “Carnacki, Il Cacciatore di Fantasmi”, di William Hope Hodgson

Biblioteca fantasma: “Le streghe”, di Paolo Prevedoni

Era il 1999 quando uscì “The Blair Witch Project”, film di per sé mediocre, seppur caratterizzato da una campagna mediatica eccelsa e da una struttura narrativa perfetta per un horror: celare il mostro, offrendo spazio alla fantasia dello spettatore (caratteristica fondamentale in un buon libro e sovente dimenticata, a discapito del lettore). Chiunque abbia visto … Continua a leggere Biblioteca fantasma: “Le streghe”, di Paolo Prevedoni

Biblioteca fantasma: “Lo spirito e l’isola”, di Simone Giudici

Nelle letture horror è sempre più difficile trovare produzioni in grado di suscitare qualche brivido senza scadere nel prosaico splatter, oppure che siano prive di cliché consumati. Il romanzo “Lo spirito e l’isola”, di Simone Giudici, è una rappresentazione di come sia possibile trovare buoni contenuti disponibili nella pubblicazione indipendente; tale opera, tuttavia, mostra anche … Continua a leggere Biblioteca fantasma: “Lo spirito e l’isola”, di Simone Giudici

Biblioteca fantasma: “L’esorcista”, di William Peter Blatty

Trovare un’opera horror o gotica di qualità è diventata impresa assai ardua, complice la scellerata politica di case editrici che pubblicano libri dalla qualità discutibile, nei quali disertano perfino il necessario editing; il risultato è la presenza imperversante di contenuti banali esposti attraverso una forma sempre più arida di termini e che contribuisce a impoverire … Continua a leggere Biblioteca fantasma: “L’esorcista”, di William Peter Blatty