Biblioteca fantasma: “Cuore di cane e altri racconti”, di Michail Bulgakov

  Un autore della caratura di Michail Bulgakov non dovrebbe necessitare di spiegazioni o preamboli di sorta, tuttavia, nel panorama nostrano non sono poi molti a conoscerne le opere. Autore del già citato capolavoro “Il Maestro e Margherita” (portato a teatro lo scorso anno, e trasposto cinematograficamente nel ’72, con il grande Ugo Tognazzi), egli … Continua a leggere Biblioteca fantasma: “Cuore di cane e altri racconti”, di Michail Bulgakov

Biblioteca fantasma: “Il Maestro e Margherita”, di Michail Bulgakov

Quello di cui mi accingo a parlare è un autentico esempio di letteratura; un’opera che tutti, in particolare chi aspiri a scrivere, dovrebbero leggere almeno una volta. “Il Maestro e Margherita”, di Michail Bulgakov, è un capolavoro sia sotto l’aspetto della trama che nella sua esposizione: una narrazione che scorre fluidamente tanto nei momenti più … Continua a leggere Biblioteca fantasma: “Il Maestro e Margherita”, di Michail Bulgakov

Biblioteca fantasma: “Il Vij”, di Nikolaj Gògol

La letteratura russa consta indubbiamente di solenni capolavori che meriterebbero maggior spazio, anziché finire per essere inevitabilmente dimenticati dai più. È quanto succede anche a “Il Vij”, opera splendida di Nikolàj Gògol che, dopo le pubblicazioni anni ’80 e ’90 di Sellerio e BUR (ormai fuori catalogo), latita nelle librerie, e la cui reperibilità è … Continua a leggere Biblioteca fantasma: “Il Vij”, di Nikolaj Gògol